CARAVAGGIO A SIRACUSA

Caravaggio a Siracusa.
Un itinerario nel Seicento aretuseo

 

"Il volume si offre al lettore-visitatore come guida nel Seicento aretuseo, un momento di grande rinnovamento per Siracusa, tanto da farne modello di rinascita barocca. Le opere più significative del percorso proposto, sono illustrate in schede critiche con un’attenzione particolare agli aspetti iconografici e storici. Ampio spazio è dedicato nei saggi ai due pittori le cui vicende, riesaminate alla luce dei più recenti studi, si erano intrecciate già negli ultimi anni del secolo precedente, a Roma: Michelangelo Merisi da Caravaggio e Mario Minniti. Il primo, sostò a Siracusa nell’autunno del 1608, non senza lasciare, con il Seppellimento di santa Lucia, una prova magistrale del suo genio. Il secondo, a capo di una fiorente bottega, resta il maggior esponente della pittura locale, riferimento per altri due artisti principalmente attivi nel Siracusano, Daniele Monteleone e Giuseppe Reati. Lo sguardo è infine allargato sul messinese Agostino Scilla, autore degli affreschi di quello scrigno d’arte che è la Cappella del SS. Sacramento in Cattedrale, con un richiamo al suo maestro romano Andrea Sacchi."

 

Autori: Michele Cuppone, Michele Romano

Editore: Le Fate

Pagine: 52

Formato: 210x297 mm

Anno: 2020

ISBN-13: 978-88-945129-6-0

CARAVAGGIO A SIRACUSA

€ 10,00Prezzo

    © 2018 Le Fate editore