SIRACUSA. ARTE FEDE E COMMITTENZA

Il valore etico e morale della committenza illuminata a Siracusa è ben documentata nei manoscritti di mons. Giuseppe Maria Capodieci, Pastore Aretuseo, Maestro di calligrafia nel Vescovil Seminario de' Cherici, dove descrive, in una minuziosa e attenta classificazione, chiamate “tavole”, la presenza delle opere d'arte custodite all'interno della Cattedrale e degli edifici religiosi, aperti al culto, nell'intera isola di Ortigia.Questa pubblicazione intende valorizzare e trascrivere parzialmente, alcune delle Tavole Cronologiche Sacro–Profane di Siracusa (inedite) di G.M.Capodieci, custodite nell'Archivio della Biblioteca Arcivescovile Alagoniana di Siracusa. Un patrimonio cartaceo e culturale, che testimonia l'interesse per l'amor di Patria con lo studio degli Annali di Siracusa (interamente manoscritti in XVI tomi), gli Antichi Monumenti di Siracusa descritti ed illustrati (due tomi manoscritti del 1793) e i diversi tomi delle Miscellanee (che racchiudono una serie di diplomi delle Accademie letterarie ed una miriade di editti dei vescovi siracusani).

 

Curatore: Michele Romano

Editore: Le Fate

Pagine: 164

Anno: 2021

ISBN-13: 979-12-80646-00-2

SIRACUSA. ARTE FEDE E COMMITTENZA

€15,00Prezzo